ORIGINAL BLOG

18 Ott Raffaella e Antonio 8/6/17

Che dire di Raffy e Antonio..beh la dolcezza di due persone mature che si preparavano a promettersi amore eterno è stata coinvolgente.

E’ stato un servizio piacevole, sereno, allegro, e con la dolcezza e tenerezza degli sposi che hanno reso tutto ancor più romantico.

Una famiglia, quella di Raffy, molto partecipativa e presente e uno sposo Antonio, che commuovendosi all’arrivo della sua dolce e bellissima sposa, non ha esitato a mostrare il suo grande amore e orgoglio di convolare a nozze, dopo un lungo periodo di convivenza, con la sua dolce Metà.

Ci conoscemmo un giorno qualsiasi, senza avere un appuntamento prestabilito in location. Fu il fato secondo me a volere quell’incontro così casuale quanto programmato dal destino (io non sempre ero in location, in particolare in quel periodo andavo un week end si e uno no per seguire i vari sopralluoghi). Ha voluto così tanto che ci incontrassimo in una fredda giornata di gennaio e iniziassimo insieme il bellissimo viaggio dei preparativi, perché secondo me erano proprio loro la coppia che aspettavo, una coppia matura, consapevole, innamorata e dai caldi abbracci.

Sono sempre più convinta che arrivino a me solo un determinato tipo di coppie, ovvero quelle con le quali con un solo sguardo nasce la sintonia e la fiducia che tanto servono. Senza tanti giri di parole, senza pratiche ultra complesse di marketing, solo con i nostri sorrisi e la voglia, per me, di accogliere amorevolmente due persone che cercano supporto e una “guida” gentile per realizzare il loro sogno d’amore, per loro, la certezza che sarò il loro punto di riferimento e la loro sicurezza per tutto.

Da parte loro ho ricevuto una fiducia incondizionata e sempre maggiore, ne sono stata davvero onorata. Scelsero infatti una mia mise en place, proposta al primo open day che curai, per la parte sala, come delegato della Pepe catering, a villa Monte D’Oro. Affascinati dalle foto che via via scorrevano sul mio tablet, decisero fin da subito che quello sarebbe stato lo stile della cerimonia.

Elegant Rouge: Elegante, curato, serio, ma al tempo stesso non troppo impegnativo.

Apportammo via via delle modifiche al fine di personalizzare quelli che erano tutti gli allestimenti che volevano realizzare e insieme ad Agata (la sorella di Raffy onnipresente e mia spalla destra :-)) decidemmo il bouquet e gli allestimenti floreali che in base alle scelte stilistiche confermate, diedero quel tocco di eleganza e freschezza che stavamo cercando per una location imponente.

Colore portante: Rosso Rubino e bianco
Cerimonia civile infrasettimanale (era un giovedì)
Tema: Filosofi e Scrittori famosi
Allestimento floreale: Rose rosse, lisanthius, calle bianche
Mise en place: Elegant rouge (mio progetto originale)
Allestimento confettata, allestimento tableau (realizzato da loro) e angolo bomboniere.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Associazione culturale EventiGrafici
Barbara 347.1804202 c.f. 94069620584
originalwedding2014@gmail.com | richiedi preventivo